PRIVACY. “La privacy tra i banchi di scuola”, nuova guida del Garante

Si possono usare i videofonini a scuola? L’esito degli scrutini è pubblico? Si possono filmare le recite scolastiche? Le scuole possono installare telecamere? Le risposte si trovano nel nuovo vademecum del Garante Privacy dedicato alla scuola. "La privacy tra i banchi di scuola", un opuscolo semplice, con un linguaggio meno tecnico possibile, offre chiarimenti sul corretto trattamento dei dati personali, per educare il mondo della scuola alla cultura del rispetto dell’identità altrui. Per facilitarne la consultazione, la guida è organizzata in cinque brevi capitoli (Regole generali, Voti ed esami, Informazioni sugli studenti, Foto audio e video, Sicurezza e controllo) che riportano regole ed esempi, e in due sezioni "di servizio" (Parole chiave, Per approfondire) utili per comprendere meglio la specifica terminologia utilizzata nella normativa sulla privacy e per avere un sintetico quadro giuridico di riferimento.

Comments are closed.