PRIVACY. Nasce Giornata europea dedicata al tema. In Italia si celebrerà il 29 gennaio

A partire da ques’anno in tutta Europa sarà celebrata la "Giornata della protezione dei dati personali". Si tratta di un’iniziativa promossa dal Consiglio d’Europa con il sostegno della Commissione europea e di tutte le Autorità europee per la protezione dei dati personali. L’obiettivo è quello di sensibilizzare i cittadini sui diritti legati alla tutela della vita privata e delle libertà fondamentali.

La manifestazione in Italia si svolgerà lunedì 29 gennaio, dalle ore 10,30 alle ore 12,30, presso la sede del Garante per la protezione dei dati personali in Piazza Monte Citorio, 123, a Roma. L’Autorità ha deciso di dedicare questo primo appuntamento ai giovani, perché i più esposti a un uso illecito dei dati personali e spesso i meno consapevoli dei pericoli che si corrono nell’uso delle nuove tecnologie, da Internet ai videofonini.

Così, alla celebrazione il Garante ha invitato presso la propria sede gli studenti di alcune scuole superiori per stimolare un confronto sul tema e presentare una serie di iniziative per il 2007. All’iniziativa, presenziata dal Collegio del Garante e moderata dal giornalista David Sassoli, parteciperanno anche il vice presidente della Commissione europea Franco Frattini e il ministro della Pubblica Istruzione Giuseppe Fioroni.

Comments are closed.