PRODOTTI TIPICI. Bolzano, dal 25 al 28 maggio week-end enogastronomico

Il prossimo week-end il comune di Bolzano metterà in mostra il meglio della propria produzione gastronomica ed enologica, con degustazioni, intrattenimento turistico e visite guidate. Dal 25 al 28 maggio infatti, il centro storico della città ospiterà lo Speckfest 2006, una manifestazione dedicata allo Speck IGP ma anche alla scoperta dei vitigni autoctoni mediante l’apertura al pubblico di 12 cantine della zona.

Saranno quattro giorni di festa per i visitatori, che potranno assistere a numerosi eventi che spaziano dall’arte tradizionale e la musica, alle danze e i tornei, ai banchetti con le specialità della zona e il percorso didattico per conoscere il vero Speck altoatesino. La tradizione, i costumi e la cultura popolare dell’Alto Adige saranno al centro della manifestazione, accanto allo Speck e ai tanti altri prodotti tipici come il vino, il pane, i formaggi, le mele e gli asparagi. L’associazione contadini altoatesini informerà sulle offerte degli agriturismi ed i trattamenti per il benessere, quali i noti bagni di fieno.

Il vino sarà il protagonista principale di domenica 28 maggio, quando nell’ambito dello Speckfest dodici cantine di Bolzano offriranno al pubblico visite guidate, degustazioni, intrattenimento e sorprese tutte da scoprire. Le cantine del capoluogo scoprono così i loro segreti ai visitatori appassionati ed ai cultori del nettare di bacco, ma anche a chi desidera avvicinarsi alle tecniche di coltivazione delle viti e alla vinificazione. I programmi, differenziati per ogni produttore, prevedono visite e degustazioni guidate, animazione musicale, assaggi di gastronomia tipica. Due sono i vitigni e i vini autoctoni: la Schiava, il rosso più tipico dell’Alto Adige ed il Lagrein. Da circa un secolo vengono coltivati anche altri vitigni "internazionali": Pinot nero, Merlot, Cabernet Sauvignon e Fran, Pinot Bianco, Chardonnay, Pinot Grigio, Silvaner, Müller-Thurgau, Riesling, Sauvignon, Veltliner e Kerner. I rosati, fra cui il tradizionale Lagrein Kretzer, completano la gamma. Di tale produzione ben il 98% dei vigneti di Bolzano ha ottenuto il riconoscimento della D.O.C.

Per ulteriori informazioni consultare il sito www.speckfest.org

Comments are closed.