PRODOTTI TIPICI. Dall’UE in arrivo nuovi riconoscimenti

Il già lungo elenco di Dop e di Igp, che caratterizza l’agricoltura italiana come leader incontrastata in Europa in fatto di qualità e tipicità, si arricchirà tra breve di altri prodotti. Dopo i due recenti riconoscimenti, da parte dell’Ue, della Mela Annurca e del Fico bianco del Cilento, il nostro governo ha dato il suo assenso per la Denominazione di origine protetta alla "Ricotta di Bufala Campana", alla "Pagnotta di Dittaino", al "Formaggio di Fossa di Sogliano al Rubicone e Talamello", alla "Ciliegia dell’Etna" e allo "Squacquarone di Romagna". Ad evidenziarlo è la Cia-Confederazione italiana agricoltori la quale esprime soddisfazione per il crescente ruolo che sta assumendo il mondo agricolo nazionale in questo particolare campo, ma che, nello stesso tempo, esprime preoccupazione per l’incombente minaccia dell’agropirateria, delle falsificazioni e delle imitazioni dei marchi che ogni anno provocano al settore primario un danno di più di 2,5 miliardi di euro.

Comments are closed.