PRODOTTI TIPICI. Domenica 26 novembre torna “Pane e olio in Frantoio”

Oltre cento piazze ed i frantoi delle Città dell'Olio si accingono ad ospitare la V edizione di "Pane e olio in Frantoio", un appuntamento organizzato dall’Associazione Nazionale Città dell’Olio, con il contributo del Ministero delle Politiche Agricole e Forestali e la collaborazione dell’Associazione Nazionale Città del Pane. Domenica 26 novembre sono in programma assaggi, visite guidate a frantoi ed uliveti, rievocazioni dei riti della raccolta e molitura. Gli interessati avrammo modo di degustare l'olio novello in abbinamento con il pane tipico locale, offerto caldo grazie all’Associazione Nazionale Città del Pane.

 

"Questa giornata – ha dichiarato Enrico Lupi, Presidente dell’Associazione Nazionale Città dell’Olio – rappresenta un momento importante per i territori delle Città associate che potranno far conoscere da vicino il variegato mondo dell'olio e di un alimento che da sempre ha accompagnato la storia dell’uomo, il pane artigianale. Rappresenta un’eccezionale vetrina per far capire al pubblico l'importanza della qualità dei due prodotti principi della gastronomia italiana, un'occasione, continua Lupi, per diffondere la conoscenza e la cultura dell’extravergine proponendo anche una nuova chiave di lettura dei territori nei quali si produce contribuendo così allo sviluppo del ‘turismo dell'olio’".

 

In ogni parte d'Italia "Pane e Olio in Frantoio" permetterà di avvicinare le produzioni di eccellenza dell'olivicoltura e della panificazione nazionale, con percorsi enogastronomici presso ristororanti, stand di assaggi e curiosità sul ciclo produttivo. In contemporanea alla manifestazione, si svolgerà a Imperia l'evento OliOliva, dedicato agli oli e pani tipici del territorio ligure: sono previste serate a tema, convegni e presentazioni sullo sfondo di valori storici, culturali e alimentari dei due prodotti.

Comments are closed.