PRODOTTI TIPICI. Pasqua, Coldiretti: tutti i piatti della tradizione

Pasqua all’insegna dei piatti della tradizione: otto italiani su dieci resteranno in casa e celebreranno la festa con parenti, amici e piatti tipici regionali. Un "menù casalingo" che costa in media 22 euro a persona. In occasione delle feste pasquali, si consuma quasi la metà degli 1,6 chili di carne di agnello che ogni anno finiscono sulle tavole degli italiani e circa 380 milioni di uova nei piatti tipici della settimana santa. È quanto stima Coldiretti che ricorda tutte le specialità regionali di stagione. E per chi va a mangiare fuori? Agriturismo in pole position con una previsione di circa un milione di pasti serviti e un aumento stimato pari al 5 per cento rispetto all’anno precedente.

Ecco i "sapori della tradizione" di Pasqua indicati da Coldiretti:

  • ABRUZZO Fiadoni: calzoni al forno ripieni di formaggio di pecora
  • BASILICATA Scarcedda: dolce ripieno di uova sode. L’uovo rappresenta la fortuna
  • CALABRIA Cuzzupa: pagnotta dolce la cui dimensione cresce con l’età del membro familiare. Pitte Con Niepita: dolci a forma di mezzaluna da mangiare sia caldi che freddi
  • CAMPANIA Pastiera: capolavoro napoletano con ricotta e grano e buccia d’arancio
  • EMILIA ROMAGNA Dolce Salame: dolce a forma di salame con cioccolato, biscotti, mandorle e cacao
  • FRIULI VENEZIA GIULIA Titole: piccole treccine dolci che avvolgono un uovo colorato di rosso; Pan de Fighi: strudel ripieno con fichi secchi tritati, mandorle o nocciole
  • LAZIO Corallina: salame tipico pasquale e pizza al formaggio; Abbacchio: agnello cotto al forno e accompagnato da puntarelle o patate
  • LIGURIA Torta Pasqualina: rustico ripieno di verdura, uova e parmigiano
  • LOMBARDIA Salame di Filzetta: salame a grana grossa fatto con la parte magra del maiale
  • MARCHE Crescia di Pasqua: pizza al formaggio accompagnata da uova sode, salame e novello
  • MOLISE Insalata Buona Pasqua: insalata ricca con fagiolini, uova sode, pomodori e frutta
  • PIEMONTE Persi al Furn: pesche conservate e cotte al forno ripiene con amaretto
  • PUGLIA Cutturidd: agnello cotto nel brodo con le erbe tipiche delle Murge; Scarcedda: fazzolettino di pasta sfoglia cosparso di zucchero e confettini colorati
  • SARDEGNA Salame di Tergu: salame di suino nero locale e conservato sotto la cenere
  • SICILIA Torta Pasquale con mandorle e spolverata con zucchero a velo
  • TOSCANA Minestra con brodo di gallina e uovo sodo benedetto; Dolce di Sant’Agata: panettone con l’uvetta
  • TRENTINO Polpettine Pasquali: con macinato di agnello, prezzemolo, rosmarino, scalogno e pepe. Rosolate nell’olio con aceto, vino e brodo e accompagnate da patate fritte
  • UMBRIA Ciaramicola: ciambella guarnita con alkermes e glassata con albume e confetti
  • VALLE D’AOSTA Crescia: pizza al formaggio tagliata a fette e gustata insieme al salame
  • VENETO Vovi e Sparasi: uova sode, decorate con erbe di campo, colorate di rosso perché bollite con le bucce di cipolla e asparagi

Comments are closed.