PUBBLICITA’ INGANNEVOLE. Antitrust sospende spot Multicentrum. Soddisfatto MC

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha dichiarato ingannevoli i messaggi pubblicitari dei prodotti Multicentrum Integratore Multivitaminico e Multicentrum Select 50+, diffusi dalla società Wyeth Consumer Healthcare S.p.A. Di conseguenza l’Authority ne ha vietato l’ulteriore diffusione e ha irrogato alla società una sanzione amministrativa di 36.100 euro.

Soddisfatto per la decisione del Garante il Movimento Consumatori che aveva segnalato all’AGCM la presunta ingannevolezza degli spot televisivi in questione in cui si esaltavano le proprietà in difesa della vista della Luteina. In realtà – spiegano dall’Osservatorio Farmaci & Salute e Pubblicità Ingannevole dell’associazione – ad oggi, non esistono certezze di questa proprietà della sostanza nel mondo scientifico e comunque la Luteina sarebbe presente in quantità così ridotte da poter esplicare gli effetti positivi vantati.

"Siamo soddisfatti della decisione dell’Agcm – ha detto Elena Rondinelli, responsabile dell’osservatorio sulla pubblicità ingannevole del Movimento Consumatori – e invitiamo i consumatori a segnalarci messaggi pubblicitari che enfatizzano impropriamente le qualità e gli effetti di alcuni prodotti".

E’ ora di finirla con le false promesse – ha aggiunto Rossella Miracapillo, responsabile dell’Osservatorio Farmaci & Salute del Movimento Consumatori – in questo modo si fa leva sulla buona fede dei cittadini, giocando sulle aspettative di salute delle persone e creando false illusioni".

Per segnalazioni all’Osservatorio sulla Pubblicità Ingannevole si può chiamare il numero 06.4880053

Comments are closed.