PUBBLICITÀ INGANNEVOLE. Antitrust multa “INCONTRILOVE”, MC: “Provvedimento importante”

Con provvedimento notificato il 18 gennaio, l’Agcm ha sanzionato la società High Tech Network s.r.l. per 49.100 euro per due messaggi pubblicitari relativi al servizio di incontri e di amicizie diffusi sia tramite sms. Il testo del messaggio ricorda il Movimento Consumatori era il seguente: "Segreteria utente: ci sono messaggi urgenti per te in segreteria. Chiama da fisso 89-904-0212 e segui la voce guida. Visita www.incontrilove.com per info-costi". L’Antitrust continua MC ha rilevato che "il messaggio inviato tramite sms, per le modalità con cui sono indicati il mittente (segreteria utente) e il numero 899 da chiamare, appare finalizzato ad attirare l’attenzione del consumatore e indurlo a contattare l’operatore per verificare l’esistenza di messaggi urgenti sulla propria segreteria ed ascoltarli chiamando il numero indicato, ma non viene specificato né che tale chiamata ha un costo, né l’ammontare dello stesso".

Inoltre, continua la nota dell’associazione,"il messaggio che appare su Internet è ingannevole in quanto tutto il sito è strutturato in modo tale da agganciare il consumatore e indurlo a contattare il numero 899 per usufruire di un servizio telefonico a pagamento". Nel sito, veniva anche evidenziato che "Incontrilove" aveva deciso di avviare una specifica collaborazione di responsabilità sociale, mirata a sostenere le attività di Missione Calcutta, una delle più grandi organizzazioni internazionali e indipendenti per il sostegno a distanza, impegnandosi a contribuire, insieme ai suoi utenti, ad un grande progetto di solidarietà. Anche questo messaggio è stato considerato ingannevole in quanto non è vero che tale ente assistenziale benefici direttamente di quanto ricavato dalla High Tech Network s.r.l. dalle adesioni e dalle chiamate al numero 899.

"Questo provvedimento – ha spiegato Elena Rondinelli, responsabile dell’Osservatorio sulla Pubblicità Ingannevole del Movimento Consumatori – è particolarmente importante in quanto società, come quella in oggetto, tendono ad "agganciare" alcuni consumatori facendo leva sul loro desiderio di incontrare l’uomo o la donna della loro vita, offrendo in modo poco trasparente un servizio dai costi onerosi". C’è da aggiungere, poi, che nel sito si abusa della sensibilità e del buon cuore delle persone, che pensando di aiutare un’associazione benefica sottoscrivono un abbonamento per un servizio inesistente". "L’attività del nostro Osservatorio – ha commentato Lorenzo Miozzi, presidente del Movimento Consumatori – risulta preziosa per denunciare messaggi ingannevoli come quello segnalato, quindi invitiamo come sempre i cittadini a chiamare il numero 06.4880053 o ad inviarci un’e-mail a osservatorio.pubblicita@movimentoconsumatori.it

Comments are closed.