RC AUTO. Denuncia Federconsumatori e Adusbef: aumenti del 15%

Rc auto in aumento del 15%. La denuncia viene da Adusbef e Federconsumatori che, già da qualche tempo, stavano analizzando come dall’analisi dei preventivi proposti dalle compagnie e dalle denunce degli assicurati emergesse un aumento medio dell’assicurazione. "Una scelta clamorosa che ricadeva e ricade per 130 euro in più per le famiglie italiane. Oggi l’ISVAP conferma questa nostra denuncia certificando l’aumento del 15%", denunciano le due associazioni, che ricordano l’incredulità espressa dal Governo quando è stata stimata per il 2010 una "stangata" da 761 euro annui a famiglia e lamentano il mancato blocco tariffario.

"Vogliamo ricordare – affermano Elio Lannutti e Rosario Trefiletti, presidenti Adusbef e Federconsumatori – che con questo aumento notevolissimo, che andrà a pesare sul magro potere d’acquisto delle famiglie depauperandolo ulteriormente, che gli aumenti complessivi dalla cosiddetta liberalizzazione del settore sono stati pari al 171%".

Comments are closed.