RC AUTO. Sindacato agenti assicurazioni: dal 1994 a oggi aumenti del 173%

Il sindacato di categoria degli agenti di assicurazioni Sna denuncia che dal 1994 a oggi l’incremento nel settore Rc auto è stato del 173%. Agenti in campo dunque contro il caro polizze, mentre si è conclusa la raccolta delle firme per la petizione popolare indirizzata al presidente della Camera, Gianfranco Fini, superando l’obiettivo delle 500 mila firme.

”Costi insostenibili per le famiglie italiane – rileva Sna – come dimostra anche la comparazione del premio medio in Italia: da noi 407 euro contro i 229 euro della Spagna, i 222 euro della Germania, e i 172 euro della Francia. Lo Sna punta l’indice anche contro l’abbandono delle aree meridionali: la stima è di 5 mila agenzie a rischio chiusura in tutta Italia, con una perdita di oltre 50 mila posti di lavoro tra agenti, dipendenti, collaboratori e un giro d’affari complessivo di circa 10 miliardi di euro messo a rischio dalle scelte operate dalle imprese".

Comments are closed.