RC AUTO. Sospesa attività della Eig: non può più stipulare contratti in Italia

La Eig, European insurance group, compagnia assicurativa con sede a Malta ma operante dal 2009 in Italia, prevalentemente in Campania, non può più stipulare nuovi contratti di assicurazione nel territorio italiano. L’Isvap, l’Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni private e di interesse collettivo – fa sapere Altroconsumo in una nota – nel corso di un’ispezione condotta a fine marzo presso la sede secondaria di Roma di Nowosad Insurance & Financial Services, intermediario di Eig, ha riscontrato "gravi irregolarità nella gestione delle rimesse finanziarie afferenti i premi assicurativi incassati per conto dell’impresa e irregolarità nella registrazione dei contratti".

Secondo l’Isvap questo "pregiudica gli interessi generali degli assicurati". Altroconsumo precisa che non c’è alcun problema per chi ha contratti in essere perché questi continuano ad essere validi. L’Associazione consiglia ai consumatori di diffidare di chiunque offra una nuova polizza intestata a Eig.

 

Comments are closed.