RCAUTO. Adiconsum al Ministro Bersani: “Subito il risarcimento diretto”

Subito il risarcimento diretto per consentire la riduzione delle polizze anche del 10% e l’agenzia anti-frode per combattere le truffe. Questa la richiesta di Paolo Landi, segretario generale di Adiconsum al Ministro dello Sviluppo Economico Pierluigi Bersani che precisa: "Il caro-polizza, oltre a determinare i lauti profitti delle compagnie, è dovuto anche alle troppe truffe che coinvolgono alcuni professionisti e operatori del settore: il costo delle truffe viene infatti tutto scaricato sulle tariffe assicurative.

"Per combattere questo fenomeno – aggiunge Landi – abbiamo discusso a lungo sul risarcimento diretto. Il Governo precedente ha varato la riforma sull’Rc auto, ma non il regolamento attuativo. Abbiamo respinto la bozza elaborata perché invece di ridurre il contenzioso l’avrebbe alimentato in modo esponenziale".

In particolare l’associazione chiede al Ministro un incontro specifico per varare il regolamento attuativo e avviare la riforma. Per Adiconsum è inoltre "indispensabile la banca dati sui contratti e l’agenzia anti-frode. Tali provvedimenti potrebbero ridurre in modo considerevole le truffe organizzate e le tariffe assicurative di un 10%".

Comments are closed.