RCAUTO. Incidente A21, Ania: è applicabile la procedura semplificata per risarcimento danni

Al maxitamponamento avvenuto venerdì scorso sull’Autostrada A21 all’altezza di Pontevico (Brescia) risulta applicabile lo speciale accordo associativo sulla liquidazione dei sinistri cosiddetti catastrofali. Lo comunica l’Ania che precisa: la procedura convenzionale si applica agli incidenti con più di 40 veicoli coinvolti e offre la possibilità ad ogni danneggiato di rivolgersi direttamente alla propria compagnia di assicurazione per ottenere il risarcimento dei danni subiti, indipendentemente dall’accertamento delle responsabilità dell’incidente. Grazie a questa procedura, denominata "Accordo per la gestione dei Sinistri catastrofali", le compagnie di assicurazione offrono una soluzione alle difficoltà che inevitabilmente insorgono nella liquidazione dei danni provocati da questi incidenti, rispetto ai quali le indagini per la ricostruzione delle modalità dell’evento e delle connesse responsabilità possono dare luogo a tempi lunghi di liquidazione, con grave disagio per le persone coinvolte.

 

Comments are closed.