RCAUTO. Indennizzo diretto, fissati i forfait di risarcimento

Il Comitato tecnico sull’indennizzo diretto che opera presso il Ministero dello Sviluppo economico, ha individuato per il 2008 i nuovi forfait che verranno utilizzati tra le imprese di assicurazione per fare i conguagli tra sinistri, subiti o provocati dai propri assicurati: 1.415 euro per danni a cose e veicoli e 3.250 per danni lievi ai conducenti.

In caso di incidente che coinvolga due veicoli – spiega una nota del Ministero – saranno questi gli importi che la compagnia del responsabile dovrà restituire alla compagnia del danneggiato (che ha anticipato l’importo) attraverso la Stanza di Compensazione gestita dalla Consap. Ad avere individuato i nuovi parametri è l’apposito

"Il nuovo sistema – spiega il Presidente del Comitato Mario Spigarelli – avendo introdotto due forfait distinti per danni a cose e danni a persone, permette di contenere in modo significativo gli incrementi di costo nella gestione del settore motoveicoli, i cui sinistri sono caratterizzati da un alto costo per i danni alle persone".

Comments are closed.