REFERENDUM. Agcom diffida Mediaset

L’Autorità Garante per le comunicazioni diffida Mediaset: "Stop alla trasmissione di spot informativi che per la parcellizzazione e l’incompletezza delle informazioni fornite enfatizzino aspetti particolari della complessiva consultazione referendaria". Il provvedimento odierno segue l’invito che nei giorni scorsi l’organismo di garanzia aveva già rivolto alle emittenti televisive nazionali per una corretta applicazione delle disposizioni in materia di comunicazione politica contenute nel regolamento emanato dalla stessa Autorità per il referendum costituzionale del 25 e 26 giugno.

 

Comments are closed.