RIFIUTI. Palermo, Guardia Finanza blocca 12 aziende di smaltimento

Un traffico di rifiuti e’ stato scoperto dai militari del comando provinciale della Guardia di Finanza di Palermo, che la notte scorsa hanno eseguito un decreto di sequestro che, in sostanza, blocca l’attivita’ di 12 aziende operanti nel settore del trattamento dei rifiuti, tra le province di Palermo, Trapani e Agrigento. A 18 persone e’ stato contestato il reato di traffico illecito di rifiuti cdon grave danno all’ambiente e alla libera concorrenza del mercato. Sequestrati inoltre 104 automezzi per il trasporto dei rifiuti: un autoparco del valore complessivo di 12 milioni di euro. Investigatori e inquirenti terranno una conferenza stampa alle 11 nella sede del comando provinciale della Guardia di Finanza.

Comments are closed.