RIFIUTI. Traffico illecito, a Gorizia sequestri per 48 tonnellate

Traffico illecito di rifiuti, sequestri per 48 tonnellate di materiale. I funzionari dell’Ufficio delle Dogane di Gorizia, in collaborazione con il Nucleo Operativo Ecologico dei Carabinieri di Udine e dell’ARPA (Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente) di Gorizia, hanno infatti sequestrato 48 tonnellate di rifiuti dichiarati "rottami di ferro" ma, a seguito di accertamento, risultati di natura differente. Circa 6000 euro il valore commerciale della partita sequestrata, che proveniva dalla Croazia ed era destinata a un’azienda friulana. Il carico è stato rinvenuto in un vagone ferroviario finito anch’esso sotto sequestro.

Comments are closed.