RISPARMIO. Ctcu: boom di accessi al bilancio familiare on line

Sono 3750 gli utenti che collegandosi al sito del Centro Tutela Consumatori e Utenti hanno fatto uso del "bilancio contabile on line": uno strumento messo a punto dall’Associazione lo scorso dicembre che aiuta le famiglie nella pianificazione del loro budget mensile evitando brutte sorprese e decisioni mal ponderate. Il 65% degli utenti sono altoatesini, il 33% sono dal resto del territorio nazionale. Il 54% sono impiegati, 12% lavoratori ed 8% pensionati. Prevalentemente (27%) sono famiglie formate da 4 persone, seguite dalle famiglie formate da 2 persone con il 23%.

A chi gli chiede se il bilancio familiare non sia una cosa d’altri tempi, Walther Andreaus, direttore del CTCU, risponde: "Assolutamente no, anzi: possiamo dire che è proprio "di tendenza", come dimostrano chiaramente anche le cifre di utilizzo dei primi mesi."

Il Ctcu ricorda che all’iniziativa è collegata anche una premiazione: verrà premiato, infatti, il o la manager familiare dell’anno. "Siete di quelli che annotano e pianificano meticolosamente ogni spesa? Vi piace scambiare consigli di risparmio con amici e parenti? Allora potreste essere il nostro/la nostra "manager familiare dell’anno". Il CTCU organizza un concorso per premiare chi meglio amministra le finanze di casa: in palio un premio da 1.500 euro e uno da 500 euro", si legge sul sito del CTCU.

Leggi anche Ctcu lancia bilancio familiare on line

 

 

 

 

 

Comments are closed.