RISPARMIO. Default Grecia, Adoc chiede intervento Banca d’Italia e MEF

Standard & Poor’s ha tagliato il rating della Grecia a "junk" (spazzatura). Il Paese è così al primo livello "BB+" con outlook negativo. L’Adoc chiede un chiarimento immediato a Bankitalia e Tesoro sui bond greci: "Non deve ripetersi una nuova "crisi Argentina", Bankitalia e Tesoro chiariscano subito la portata e i possibili effetti del declassamento a "spazzatura" dei bond greci", dichiara Carlo Pileri, Presidente dell’Adoc.

L’Adoc sta valutando quanti potrebbero essere i consumatori privati coinvolti in un eventuale default della Grecia e si dice pronta a intraprendere ogni eventuale azione legale qualora risulti che non sono state rispettate tutte le regole di informazione sull’acquisizione dei bond greci.

Comments are closed.