Rc Auto, Isvap: nel 2006 cala il contenzioso civile

Cala il contenzioso civile in materia di Rc auto: il totale delle cause civile pendenti in ogni grado di giurisdizione erano alla fine dello scorso anno 301.892 con una diminuzione del 5.8% nei dodici mesi. Una conferma del trend al ribasso viene anche dall’analisi delle cause civili di primo e secondo grado pendenti sul totale dei sinistri accaduti e posti a riserva nell’anno: nel 2006 il rapporto è sceso al 2,06%. E’ quanto comunica l’Isvap che sottolinea: "I dati non tengono ancora conto dell’effetto della introduzione del risarcimento diretto entrato in vigore il 1 febbraio 2007. E’ presumibile che l’elevato ricorso a questa forma di risarcimento registrato nel corso dell’anno determini un ulteriore consistente abbattimento del contenzioso civile".

Nell’ambito dei procedimenti di I grado, quelli pendenti presso i Giudici Conciliatori e i Giudici di Pace a fine 2006 risultavano 214.806 (-5,5% rispetto alla fine del 2005), costituendo il 74,5% del totale delle cause civili di primo grado pendenti (73,8% nel 2005); l’incidenza sui sinistri a riserva risultava pari al 10,9% (11,4% nel 2005).

Prosegue la diminuzione delle cause di I grado pendenti presso le Preture e presso i Tribunali che, al 31 dicembre 2006, erano rispettivamente 688 (-50,5% rispetto alla fine del 2005) e 72.863 (-8% rispetto alla fine del 2005).

Per quanto riguarda i procedimenti civili di II grado ed in Corte di Cassazione, a fine
2006 erano pendenti 13.535 cause (Tavola 3) rispetto alle 12.729 a fine 2005. In dettaglio,
l’incremento riguarda prevalentemente le cause trattate dai Tribunali.

A fine 2006, le cause penali pendenti, invece, nei diversi gradi di giudizio erano 7.099, con un incremento del 7,3% rispetto al 2005 e un’incidenza sui sinistri a riserva pari allo 0,4%. Le cause in esame risultavano in trattazione, in larga prevalenza, presso le Preture, dove erano pendenti 6.801 procedimenti; davanti alle Corti d’Appello ed alla Cassazione erano in corso, rispettivamente, 140 e 158 procedimenti.

Comments are closed.