Risparmi e investimenti: l’importanza di conoscere l’economia

Nell’uso consapevole del denaro sono importanti il dialogo con la banca e la consulenza di esperti che possono offrire informazioni precise e trasparenti per valutare le diverse alternative disponibili quando si deve compiere una scelta economica o di investimento. In questo modo è infatti più agevole fare scelte come quella di un mutuo, o decidere un investimento, o scegliere il conto corrente più adatto alle proprie esigenze.

In ogni caso, è importante anche informarsi sui principali fatti economici nazionali e internazionali: questo consente infatti di cogliere in anticipo gli effetti che gli avvenimenti economici avranno sulla quotidianità e di reagire adeguatamente.

Dedicare qualche ora a rivedere le bollette, gli estratti conto della banca e a pianificare le spese non è mai tempo sprecato e così non lo è informarsi sull’andamento dell’economia: sapere della possibilità di aumento dei tassi di interesse significa infatti essere consapevoli che tassi più alti significano, ad esempio, costi più alti per le rate del mutuo, per gli scoperti del conto corrente e per molti finanziamenti.

Fra gli argomenti importanti per la valutazione e la conoscenza dei fatti economici ci sono:

  • L’inflazione : è l’aumento generalizzato del livello dei prezzi, che riduce il potere d’acquisto della moneta. Vale a dire che in presenza di inflazione, con la stessa quantità di denaro si può comprare una quantità di merci inferiore rispetto al periodo passato.
  • I tassi di interesse: gli interessi sono il prezzo che si paga per avere soldi in prestito (interessi passivi) ma anche, in parallelo, la remunerazione che si riceve quando si presta o investe denaro (interessi attivi), e sono calcolati in base a un tasso percentuale, fisso o variabile, sull’ammontare erogato o investito.
  • La trasparenza bancaria: fra gli obiettivi della trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari c’è quello di rendere noti ai clienti gli elementi essenziali del rapporto contrattuale e le loro variazioni, di promuovere e salvaguardare la concorrenza nei mercati bancario e finanziario.

 

Comments are closed.