SALUTE. Al via in Gran Bretagna studio su effetti dell’uso del cellulare

Come si legge su Key4biz, il quotidiano d’informazione su Telecomunicazioni, Media e Internet, è partito ieri in Gran Bretagna quello che è già stato definito "il più grande studio mai effettuato" sugli effetti a lungo termine dell’uso del cellulare sulla salute avviato dal Cohort Study on Mobile Communications (COSMOS) che monitorerà 250 mila utenti tra i 18 e i 69 anni di Gran Bretagna, Danimarca, Finlandia, Paesi Bassi e Svezia per un periodo da 10 a 30 anni. I risultati tra almeno cinque anni.

Lo studio, condotto dall’Imperial College di Londra, differisce dalle molte ricerche effettuate finora per tentare di esaminare i legami tra l’uso del cellulare e l’insorgere di patologie come nuove forme di cancro (alle orecchie, al cervello, alla pelle) o disturbi neurologici come il Parkinson e l’Alzheimer, poiché COSMOS seguirà il comportamento delle persone ‘in tempo reale’, prendendo in esame anche fattori quali il tempo di esposizione, il posto in cui gli utenti portano il cellulare – tasca, borsa, ecc. – e se usano auricolari.
Per maggiori informazioni clicca qui

Comments are closed.