SALUTE. Altroconsumo: antivirali venduti in farmacia senza ricetta

Servirebbe la ricetta. Ma molti chiudono un occhio e vendono l’antivirale anche senza la prescrizione medica. Quattordici farmacie su venti visitate da Altroconsumo a Roma e a Milano, scelte a caso sul territorio, hanno venduto l’antivirale Tamiflu senza ricetta pur essendo quest’ultima obbligatoria. Solo due farmacie su dieci, sia a Roma che a Milano, non hanno venduto il farmaco per assenza di prescrizione. In altre due farmacie del capoluogo lombardo non è stata chiesta la ricetta ma il farmaco era esaurito. È quanto denuncia l’associazione. Ogni confezione è costata 36,8 euro.

L’indagine è stata effettuata il 28 e 29 luglio in dieci farmacie di Roma e altrettante di Milano. L’associazione ha denunciato al ministero della Salute e alla Federazione nazionale dell’ordine dei farmacisti i risultati dell’inchiesta, fatta con l’obiettivo di verificare il rispetto delle regole in farmacia "in un momento di probabile e inutile corsa – afferma l’associazione – alla scorta di farmaci antivirali, nel timore del contagio del virus H1N1".

La vendita sul web non sembra essere da meno. Altroconsumo ha riscontrato e segnalato alla Guardia di Finanza cinque siti che vendono il prodotto: nessuno chiede la ricetta del medico, alcuni la "offrono" insieme alla vendita, i prezzi sono alti e variano dai 64 ai 167euro, "quasi il 500% in più rispetto al prezzo in farmacia".

Comments are closed.