SALUTE. Anfao: occhiali da sole devono essere sicuri, attenzione ai gadget

Gli occhiali da sole devono essere sicuri. Certificati. Non solo belli da vedere ma anche dotati di tutte le garanzie necessarie affinché proteggano adeguatamente gli occhi dai raggi solari. È quanto ribadiscono le associazioni dei produttori, che ricordano come gli occhiali venduti come gadget insieme a una nota rivista abbiano fallito i test di conformità.

"Belli da vedere, molto economici, ma che possono anche essere pericolosi per la vista. Lo sono molti degli occhiali venduti come gadget nelle riviste oppure nelle bancarelle e nei bazar, da sempre nel mirino dell’Associazione Nazionale Fabbricanti Prodotti Ottici (Anfao) che si batte per prodotti di qualità e per il rispetto delle normative in vigore per garantire la tutela del consumatore – afferma l’Associazione in una nota – A lungo andare lenti di qualità scadente possono provocare danni alla retina o al cristallino o peggiorare la predisposizione alla congiuntivite. Certottica, l’Istituto italiano di certificazione dei prodotti ottici che ha effettuato i test di prova per attestare la conformità ai requisiti essenziali alla direttiva europea ha rilevato la non conformità alla marcatura CE. Gli occhiali sottoposti a test sono stati venduti insieme a una rivista come gadget. E’ fallita la prova di uniformità di trasmissione della luce, con cui si valuta la capacità filtrante delle lenti da sole ai raggi Uv".

Come orientarsi dunque? In generale, ricorda l’Associazione, "gli occhiali che risultano fuori norma possono avere lenti diverse l’una dall’altra, filtri incapaci di fermare i raggi ultravioletti più nocivi, colori fuorvianti per chi guida l’ automobile e non può permettersi di scambiare il giallo del semaforo con il rosso. Il tutto accompagnato dall’ assenza della marcatura CE indelebile, indispensabile per garantire la regolarità del modello".

Per tutelarsi, bisogna accertare che gli occhiali abbiano la marcatura CE indelebile, leggibile e visibile e siano accompagnati da una nota informativa completa di tutte le informazioni. Attenzione particolare ai bambini: i loro occhi vanno protetti fin dai primi mesi, sia al mare che in montagna.

Comments are closed.