SALUTE. Antibiotici, UNC: “Usarli con cautela, evitando il fai da te”

"Un approccio consapevole e corretto sull’uso degli antibiotici è la giusta strada da seguire anche per garantirne l’efficacia". E’ il commento di Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori (UNC), al lancio della campagna dell’AIFA, "Antibiotici. Difendi la tua difesa. Usali con cautela". "Una terapia inadeguata – spiega Dona – può infatti aumentare il rischio di farmaco-resistenza dei batteri, che possono poi riprodursi e dar origine ad infezioni difficilmente curabili. Per questo è importante fare ricorso agli antibiotici solo nel caso di infezioni batteriche (e non virali), evitando il ‘fai da te’ e assumendoli rigorosamente dopo prescrizione medica, nel tempo e nelle dosi indicate".

"Inoltre, considerando che molto spesso nelle nostre case vivono animali domestici uguale cura e attenzione deve essere posta nella somministrazione degli antibiotici a tali animali: dovrebbe infatti avvenire sempre sotto indicazione medico veterinaria, anche perché se i batteri sviluppassero una farmaco-resistenza all’antibiotico, diverrebbero pericolosi sia per gli animali sia per le persone che dovessero venirne a contatto". "Non dimentichiamo, infine – conclude il Segretario generale dell’UNC – che un utilizzo improprio ed eccessivo degli antibiotici porta anche ad un eccesso di spesa per il Sistema Sanitario Nazionale distogliendo le risorse economiche che invece potrebbero essere utilizzate in altro modo, come ad esempio nella messa a punto di nuovi approcci terapeutici".

Comments are closed.