SALUTE. Assolatte: latte e yogurt? Rendono più belli

Latte e yogurt fanno bene alla pelle, rendono forti le unghie, contribuiscono a combattere l’invecchiamento. C’erano una volta le maschere di bellezza delle nonne, che talvolta consigliavano miscugli a base di yogurt da applicare sul viso. Pratiche che forse vanno rivalutate, alla luce di quella che viene chiamata food therapy. "È l’ultima tendenza di centri estetici e istituti di bellezza che usano i componenti naturalmente presenti negli alimenti per creare trattamenti cosmetici per viso e corpo": è quanto afferma Assolatte, associazione delle industrie italiane che operano nel comparto lattiero caseario, per la quale latte, yogurt e formaggi sono alcuni dei cibi che aiutano a stare bene e in forma.

Qualche esempio? Il latte aiuta a purificare la pelle, ad avere unghie forti e capelli più luminosi, scrive Assolatte, aggiungendo le motivazioni: "Effetti che si devono all’azione di diverse componenti del latte: la vitamina B8 (biotina), che stimola le cellule della pelle, migliorando l’incarnato, e influisce indirettamente sulla crescita e la robustezza delle unghie; la vitamina B6, indispensabile per ricostruire l’epidermide e utile per combattere la pelle impura; lo zolfo, che rende i capelli lucidi e soffici combattendo anche l’eccesso di grasso. Anche il calcio, oltre a essere fondamentale per la salute delle ossa, ha effetti importanti sulla pelle: protegge dalle aggressioni dei raggi solari e, in sinergia con la vitamina A, rafforza la pelle". Anche il burro fa bene: combatte l’invecchiamento – ma attenzione: serve un consumo che non superi i 20 grammi al giorno, altrimenti rischia la linea. Yogurt e fermenti lattici, dal canto loro, agendo dall’interno del corpo, aumentano le difese naturali contro i processi infettivi e aiutano a eliminare le tossine.

Comments are closed.