SALUTE. Commissione Ue: maggiori controlli su droga BZP

La Commissione europea chiederà al Consiglio di introdurre misure per rafforzare i controlli sulla droga sintetica 1-benzilpiperazina (BZP). La BZP è uno stimolante del sistema nervoso centrale. A scopo ricreativo è venduta in compresse e capsule su siti Internet o in "erboristerie" o "smart shop". Sul mercato delle droghe illegali, la si può acquistare proprio come l’ecstasy. Tredici Stati membri e la Norvegia hanno segnalato quantitativi di BZP in polvere, capsule o compresse.
Se il Consiglio adotterà la proposta della Commissione, gli Stati membri dovranno agire quanto prima, e comunque entro un anno dalla data della decisione, per introdurre misure di controllo e sanzioni penali.

Comments are closed.