SALUTE. Cosmetici, da Ue più tutele dagli effetti indesiderati

Alcuni prodotti cosmetici potrebbero avere effetti indesiderati sull’uomo e causare, per esempio, reazioni allergiche. La Commissione Europea ha pubblicato, insieme agli Stati membri, delle Linee guida che consentono ai consumatori di avere accesso a maggiori informazioni sul prodotto. "Questo provvedimento – ha affermato il vice presidente dell’esecutivo Ue e responsabile per le imprese e l’industria, Günter Verheugen – renderà la vita dei consumatori ed anche delle industrie di cosmetici più semplice. La trasparenza aiuterà i cittadini scegliere tra la vasta gamma di prodotti presenti sul mercato".

Secondo la Commissione le linee guida pubblicate permetteranno ai consumatori di scegliere se scrivere alla compagnia all’indirizzo menzionato sulla confezione del cosmetico per ottenere informazioni, oppure telefonare o inviare una mail. Al fine di facilitare l’accesso pubblico a particolari informazioni, il mondo industriale ha inoltre creato un elenco pubblico delle compagnie che producono cosmetici in Europa.

I produttori sono obbligati a rispondere entro un tempo ragionevole ai clienti in merito a tutte le richieste riguardanti effetti indesiderati che possono derivare dall’uso dei loro prodotti e in merito alla composizione quantitativa e qualitativa dei cosmetici. Obbligo degli Stati membri sarà invece assicurare che le compagnie rispettino quanto previsto dalle Linee guida.

Comments are closed.