SALUTE. Devroey (Libera Università Bruxelles) : “Serve normativa Ue contro turismo riproduttivo”

BRUXELLES. "Serve una normativa universale europea sui trattamenti per la fertilità per ridurre le differenze tra i paesi che incoraggiano il ‘turismo riproduttivo’". Uno dei maggiori esperti europei di fecondazione in vitro, Paul Devroey, della Libera università di Bruxelles lancia un appello per far fronte alle moltissime coppie che vanno in Spagna o a Cipro o nei paesi dell’Est per tentare di coronare il sogno di un figlio tramite la fecondazione assistita perché la legge nel loro paese è troppo restrittiva e quindi poco efficace.

Per Devroey occorre con urgenza una normativa europea omogenea basata sulla miglior consulenza scientifica, per garantire l’accesso ai trattamenti effettivi e per la tutela dei pazienti. Le leggi nazionali che vietano le terapie per l’infertilità, disponibili però in altri Paesi membri dell’Ue, negano alle coppie l’opportunità di farsi una famiglia e le spingono a cercare trattamenti costosi all’estero.

"Molte tecniche per la riproduzione assistita che sono considerate le migliori in alcuni paesi dell’Ue, sono limitate o vietate in altri – spiega Devroey al Timesonline. "L’Italia e la Germania, per esempio, vietano il congelamento degli embrioni, la donazione degli ovuli e lo screening dell’embrione teso a individuare le malattie ereditarie, obbligando le coppie che necessitano di questi servizi a pagare per i trattamenti in altri paesi dove sono disponibili, come in Gran Bretagna, Spagna e Belgio".

Migliaia di coppie britanniche che necessitano della donazione di ovuli sono diventati "turisti della fertilità". Si recano in Spagna, Cipro e nell’Europa dell’Est, avverte il professore. In Gran Bretagna, Scandinavia e nei Paesi Bassi vengono impiantati solo uno o due embrioni, per evitare le nascite trigemellari o più, uno dei maggiori rischi dell’inseminazione artificiale. Germania e Italia insistono invece nell’impiantare tutti gli embrioni creati, aumentando così il rischio.

 

Comments are closed.