SALUTE. Diabete: Anno del bambino e dell’adolescente, le iniziative dell’Ospedale Sacco di Milano

Sabato prossimo l’ospedale Sacco di Milano apre le porte all’allegria e al divertimento e organizza una giornata speciale interamente dedicata ai piccoli pazienti ricoverati. Sarà una festa per scoprire la "faccia buona dell’ospedale" quella che si terra infatti il 10 aprile prossimo in occasione dell’Anno internazionale del bambino e dell’adolescente con diabete, grazie a un progetto patrocinato da Regione Lombardia, Provincia e Comune di Milano, promosso dalla Clinica pediatrica del Sacco e dall’Associazione per l’aiuto ai giovani diabetici Lombardia-onlus.

Sarà una giornata interamente dedicata ai bambini, ricca di giochi, spettacoli e incontri con attori e calciatori, senza dimenticare però la dimensione e la valenza scientifica dell’Anno internazionale del bambino con il diabete. Si comincerà alle 8,45 del mattino con il convegno "Vivi il diabete," e poi, dalle 14,30 – per sovvertire il luogo comune dell’ospedale come catalizzatore di paure e dolore e mostrare invece le numerose iniziative in favore dei bambini di cui l’ospedale è promotore – comincerà un lungo pomeriggio di festa, che si aprirà con una gara sportiva, una marcia di 1000 mt per studenti delle scuole elementari e della prima media, di 2000 mt per i più grandi, seguita da "246 passi per il diabete", una passeggiata non competitiva aperta a tutti, dai bambini ai nonni, lungo un percorso di 1000 mt. Tutti i presenti potranno poi divertirsi assistendo alle esibizioni dei clown o giocando tra i gommoni gonfiabili, cavalcando piccoli pony o salendo in sella a una bicicletta per imparare il codice stradale con il progetto "Ghisalandia".

Il momento clou sarà rappresentato dall’incontro dei piccoli con i loro beniamini del mondo dello spettacolo e del calcio, visto che alla festa sono attesi Massimo Lopez, Max Pezzali, Max Pisu, Marina La Rosa, fino alle stelle dell’Inter Ibrahimovic e Figo. E poi ancora stand, gadget, giochi organizzati dagli scout, uno show del duo comico Pali e Dispari e incontri con le associazioni che operano all’intero dell’ospedale – AAGD Lombardia, ABIO, AL-ANON e ALATEEN, ANDE, ANLAIDS, A.N.D.O.S., ASM, Associazione Hospitale, AVO, NPS, STAK e ViviDown – che presenteranno a tutti i presenti le loro attività.

La giornata sarà occasione anche per presentare la nascente Fondazione Amici dell’Infanzia-Onlus, che ha come scopo la ricerca scientifica sulle malattie infantili, la loro prevenzione e la diagnosi precoce. "La futura Fondazione ci permetterà di dare continuità a quelle ricerche in cui la Clinica Pediatrica è maggiormente impegnata, ovvero le infezioni materno-fetali e le malattie rare – spiega Gian Vincenzo Zuccotti, direttore della Clinica Pediatrica dell’Università di Milano Ospedale "L. Sacco" e promotore dell’iniziativa – e l’obiettivo di giornata vuole essere quello di avvicinare i bambini e le loro famiglie all’ospedale e alla pediatria".

 

 

Comments are closed.