SALUTE. Domani presentazione della Giornata nazionale del Sollievo

Sarà presentata domani, nel corso di una conferenza stampa Presso l’Auditorium del Ministero della Salute a Roma (ore 11.00, Lungotevere a Ripa 1) la VI edizione della Giornata nazionale del Sollievo, promossa – oltre che dal Dicastero retto da Livia Turco – dalla Conferenza dei Presidenti delle Regioni e delle Province Autonome, e dalla Fondazione nazionale Gigi Ghirotti. Al centro della manifestazione, come ogni anno, i malati terminali e la sensibilizzazione verso la diffusione della terapia del dolore. Nel corso della manifestazione, infatti, con la "Gerbera d’oro" 2007 sarà premiata un’azienda sanitaria locale o Irccs regionale per essersi distinta nel buon funzionamento dei servizi alla persona, anche in tema di terapia del dolore, contribuendo al sollievo dalla sofferenza fisica e morale.

Alla conferenza stampa parteciperanno il Ministro della Salute, Livia Turco, il Presidente della Fondazione Gigi Ghirotti, Bruno Vespa, e il Coordinatore Vicario della Commissione Salute della Conferenza delle Regioni, Ulisse Di Giacomo (Assessore alla Sanità della Regione Molise). L’affrancamento dal "dolore inutile", e la promozione della "cultura del sollievo": su questi temi la Giornata – che si tiene ogni anno l’ultima domenica di maggio (quest’anno, quindi, il 27) – prova a sensibilizzare non solo gli operatori sanitari, ma tutti i cittadini che, forse a causa di un’informazione non sempre corretta, conservano ancora pregiudizi e timori nei confronti della terapia del dolore. Ma, spiegano dalla Fondazione Ghirotti – intitolata ad un noto giornalista degli anni ’70 che fece della sua malattia uno strumento per raccontare meglio le sofferenze e le necessità dei pazienti terminali – "il sollievo non è solo desiderabile ma anche possibile".

Sempre il 27 maggio prossimo, avrà luogo al Policlinico "Agostino Gemelli" si terrà la cerimonia di premiazione del Concorso nazionale "Un ospedale con più Sollievo", dedicato agli alunni della V classe della scuola primaria e della I classe della scuola secondaria di primo grado, che abbiano prodotto un testo sulla tematica del Sollievo.

Comments are closed.