SALUTE. Droga, Turco incontra parlamentari: necessario programma nazionale per la prevenzione

Il Ministro della Salute Livia Turco ha incontrato ieri alcuni parlamentari del centro sinistra sul problema della lotta alle droghe, cui hanno preso parte gli onorevoli Dorina Bianchi, Paola Binetti, Luigi Bobba, Giovanni Burtone, Enzo Carra e Gero Grassi. "Il comune sentire – ha detto il Ministro – sulla necessità di evitare sia la criminalizzazione che il permissivismo nei confronti del problema della tossicodipendenza, a partire dalle droghe leggere. Si è poi convenuto di adottare alcune iniziative immediate. Tra queste, un programma nazionale per la prevenzione da costruire nell’ambito di un incontro nazionale insieme ai Ministri Ferrero, Bindi, Melandri, Fioroni e Pollastrini, le Regioni, gli Enti locali e gli operatori dei servizi, delle comunità e del volontariato, cui affiancare una campagna informativa finalizzata a dissuadere i giovani dall’uso di droghe.

"Mi sono inoltre impegnata – ha aggiunto – a dare il massimo contributo al lavoro del Ministro Ferrero, affinché sia varata una riforma radicale della legge Fini-Giovanardi, avviando contestualmente un ampio monitoraggio sull’applicazione e gli effetti dell’attuale normativa che consenta di raccogliere adeguate conoscenze e informazioni, utili ad una migliore messa a punto della nuova legge."

 

Comments are closed.