SALUTE. Faip e Ministero Salute annunciano la costituzione del forum sulla lesione midollare

Il Ministero della Salute e la FAIP (Federazione Associazioni Italiane Para-Tetraplegici) hanno oggi siglato un’intesa per la costituzione del Forum sulla Lesione midollare e per l’istituzione della Giornata della persona con lesione al midollo spinale, a partire dal 4 aprile 2008. L’accordo prevede inoltre la definizione di criteri per l’utilizzo dei fondi stanziati in Finanziaria per l’implementazione delle Unità Spinali Unipolari (USU), in particolare al Sud.

Raffaele Goretti, Presidente FAIP, ha sottolineato l’importanza della costituzione del Forum, un organismo che certifichi la qualità delle Unità Spinali Unipolari, che supporti la ricerca "seria e validata" e i suoi sviluppi e che lavori affinché sia riconosciuta equità di trattamento, nell’accesso ai diritti, alle persone con lesione al midollo spinale. Ha inoltre presentato la campagna istituzionale FAIP, "Nulla su di noi senza di noi", che prevede spot TV, radiocomunicati e annunci stampa. Il messaggio è molto chiaro: vivere su una sedia a rotelle non significa non poter decidere della propria vita.

Nel corso della giornata è intervenuto anche Livia Turco, Ministro della Salute, che ha illustrato i punti più importanti del programma del Ministero in favore delle persone con lesione midollare. Innanzitutto l’impegno a definire con FAIP le linee guida per l’utilizzo dei 10,5 milioni di euro stanziati in Finanziaria per le USU sul territorio nazionale. In secondo luogo ha rivelato l’urgenza di organizzare un incontro con la Commissione Ricerca del Ministero per stabilire l’assegnazione dei fondi da dedicare alla ricerca sul midollo spinale. Il Ministro ha inoltre proposto di realizzare un percorso preferenziale di collaborazione con la Commissione Disabilità e Salute per le questioni riguardanti la riabilitazione, il nomenclatore tariffario per l’ausilio protesi e l’applicazione della legge 80/06 sulla semplificazione amministrativa.

 

Comments are closed.