SALUTE. Farmaci omeopatici, dall’Aifa la Linea guida

Farmaci omeopatici più sicuri. Un tavolo tecnico ad hoc, composto da rappresentanti dell’Aifa, del Ministero della Salute, dell’ISS e delle Aziende di settore, al fine di tutelare appieno la salute dei cittadini ha predisposto una Linea guida in materia. Inoltre sono in via di definizione i requisiti che garantiscano alle Aziende interessate la registrazione dei loro prodotti in maniera semplificata. Lo rende noto l’Agenzia del Farmaco sottolineando l’obiettivo prioritario dell’Agenzia ovvero quello di garantire a tutti i cittadini di avere a disposizione medicinali di cui sia verificata la qualità e la sicurezza ed erogare gratuitamente terapie di dimostrata efficacia nella cura di patologie gravi e croniche.

L’Aifa fa sapere altresì che "l’acquisizione dello status di medicinale per i prodotti omeopatici, disposto dalla normativa comunitaria recepita e applicata a livello nazionale, li sottopone in Italia ai fini della registrazione alle medesime regole in vigore per tutti i medicinali in generale prevedendo, però, dei percorsi semplificati per quelle formulazioni somministrabili per via orale, o esterna, prive di specifiche indicazioni terapeutiche e con un grado di diluizione tale da garantirne la sicurezza".

Comments are closed.