SALUTE. Fumetti in classe per educare ad una corretta alimentazione

Saranno due simpatici scoiattoli, Pic e Nic, ad insegnare a più di 600mila bambini, studenti di 4.500 scuole dell’infanzia e primarie, e a 350 mila famiglie italiane, l’importanza di una corretta alimentazione e del vivere all’aria aperta. Con il progetto "Polli Pic&Nic Progetto Scuola", promosso dall’azienda agro-alimentare toscana Polli, i piccoli studenti italiani potranno apprendere l’abc della corretta alimentazione e il rispetto della natura divertendosi, attraverso dei fumetti con protagonisti i due scoiattoli, scelti come testimonial dell’iniziativa. Per fare ciò saranno fondamentali gli insegnamenti su meteorologia, ecologia e alimentazione, attraverso degli originali kit di studio creati ad hoc, per spingere i bambini ad abbandonare la ‘tv sitter’ e a uscire di casa per vivere all’aria aperta. L’iniziativa, visibile anche online sul sito www.picnicprogettoscuola.it, propone un inedito percorso didattico raccontato dai prof scoiattoli, al termine del quale, anche i bambini potranno trasformare i propri elaborati in divertenti fumetti con l’aiuto di un cartoonist professionista.

L’iniziativa è realizzata in collaborazione con Editrice La Scuola e propone agli insegnanti un approccio fra arti e scienze originale e interdisciplinare, e fornendo loro diverse schede d’analisi e spunti per l’attività didattica rapportate all’età dei bambini e ai programmi ministeriali. In tutte le scuole sono stati inviati dei kit di studio contenenti spunti alternativi su meteorologia, ecologia e alimentazione, spiegate da due professori d’eccezione, i due scoiattoli protagonisti Pic e Nic. Le schede saranno integrati con esperimenti scientifici che insegneranno a costruire, con semplici oggetti, veri e propri strumenti di osservazione, come anemometri, barometri o bussole, per analizzare e conoscere meglio la natura e i fenomeni fisici e atmosferici, utilizzabili anche in gite fuori porta in compagnia di maestri e genitori. Ed è questa la nuova idea di pic-nic che lancia questa iniziativa: momento di informazione e divertimento che coinvolgerà le famiglie anche on line, dove potranno condividere, nell’area del sito loro dedicata, le foto dei più bei posti visitati, i ricordi entusiasmanti dei loro pic-nic o racconti di fantasia.
"Polli Pic&Nic Progetto Scuola" ha anche un risvolto artistico: ai bambini è infatti chiesto di realizzare disegni improntati sul tema del pic-nic e avranno come protagonisti le simpatiche mascottes. Una giuria di esperti selezionerà i lavori più originali, 5 per ogni ordinamento, e il primo classificato di ognuno riceverà in classe la visita di un cartoonist professionista, che trasformerà l’elaborato in un fumetto e un pc portatile di ultima generazione. Agli altri finalisti verranno consegnati premi prestigiosi e utili per tutta la scuola, come stampanti e macchine fotografiche digitali.

 

Comments are closed.