SALUTE. Il Governo arruola Topo Gigio nella campagna contro influenza A

Una campagna di comunicazione da circa due milioni e mezzo di euro con un testimonial d’eccezione: Topo Gigio, "arruolato" dal Governo nella campagna di prevenzione contro l’influenza A che sarà lanciata nei prossimi giorni su tv, radio, stampa e settimanali. Seguirà una seconda fase con spot che riguarderanno la campagna vaccinale. Nel frattempo, al personaggio sarà affidato il compito di spiegare le regole per difendersi dalla diffusione del virus: lavarsi spesso e bene le mani non solo con l’acqua, ma anche con il sapone; coprirsi il naso e la bocca con un fazzoletto se si starnutisce e buttare il fazzoletto nella spazzatura; se ci si dimentica di lavare le mani, non toccare occhi, naso o bocca; cambiare spesso l’aria; in caso di febbre, tosse o raffreddore, restare a casa e chiamare il medico di famiglia.

Comments are closed.