SALUTE. Il portale Ue disponibile in italiano

Vuoi trovare una rapida ed esauriente risposta alle tante domande che quotidianamente sorgono relativamente alla salute e alla sua tutela? Questo sarà molto più semplice, grazie alla nuova versione in italiano del portale Salute-UE . Presentato inizialmente in inglese a maggio del 2006 dalla Direzione generale per la salute e la tutela dei consumatori della Commissione europea, esso rappresenta uno sportello unico per i cittadini europei che desiderano conoscere le novità più recenti in un ampio spettro di tematiche sanitarie nel proprio paese e in tutto il territorio comunitario. Il portale è pensato per tutti coloro che sono interessati alla salute, nonché per gli operatori sanitari, gli scienziati e i protagonisti del mondo politico.
L’obiettivo di questo portale tematico è di fornire ai cittadini europei un utile e veloce accesso a informazioni comprensibili riguardo alle iniziative e i programmi a livello europeo nel campo della salute pubblica. Esso, inoltre, costituisce un importante strumento volto a esercitare un’influenza positiva sul comportamento dei singoli e a promuovere un continuo e stabile miglioramento della cultura della salute in tutti i 27 Stati membri.

Il portale contiene link a tutte le principali organizzazioni internazionali e non governative (ONG), e a tutte le novità, gli eventi, i consigli di esperti e le informazioni qualificate raccolti nell’Unione europea, per dimostrare che la Sanità elettronica (eHealth) può essere un motivo di unione per i cittadini europei nella società moderna. Il portale offre inoltre informazioni affidabili provenienti da autorevoli fonti politiche o dall’ambiente sanitario: dai rischi derivanti dal fumo all’inquinamento atmosferico, dal bioterrorismo alla qualità degli ingredienti utilizzati nelle mense scolastiche. Gli utenti troveranno anche dati sulle più recenti notizie, statistiche e indicatori sanitari a livello europeo, oltre alla legislazione e alle pubblicazioni che trattano gli argomenti di salute oggetto delle loro ricerche. Vi sono altresì informazioni fornite da tutte le agenzie europee che si occupano della salute, per esempio quelle che svolgono attività in materia di malattie trasmissibili, di prevenzione della tossicodipendenza, di farmaci e di salute e sicurezza sul luogo di lavoro. Una sezione riservata agli Stati membri riguarda invece le politiche sanitarie, o comunque correlate alla sanità, di tutti i governi dell’Unione europea, mentre ulteriori sezioni dedicate alle ONG europee e alle organizzazioni internazionali forniscono dettagli sulle loro attività.

Comments are closed.