SALUTE. Influenza A, UNC: vaccini, attenzione al rischio truffe

Attenzione ai falsi funzionari di igiene pubblica e a eventuali truffe sui vaccini. Il consiglio viene dall’Unione Nazionale Consumatori, che dopo aver ricordato come secondo le stime Censis ogni ammalato costerà al Servizio Sanitario Nazionale circa 420 euro, lancia l’allarme sul rischio truffe: "Stando alle numerose segnalazioni giunte alla nostra associazione, anche il rischio truffe, soprattutto ai danni dei soggetti più a rischio come malati cronici, donne in gravidanza e anziani, è dietro l’angolo": è quanto dichiara infatti Massimiliano Dona, segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori, commentando i primi casi di contagio dell’influenza A/H1N1. "Purtroppo – sottolinea Dona – già registriamo esempi di speculazione su vaccini e farmaci. Per questo consigliamo a tutti i cittadini, specie gli anziani, di fare sempre molta attenzione e di non aprire la porta di casa a falsi funzionari dell’igiene pubblica". Per il resto, vanno seguite le regole consigliate dai medici di base.

Comments are closed.