SALUTE. Lazio, torna acquisto gratuito di alimenti ipoproteici per persone con insufficienza renale

Da oggi nella Regione Lazio è di nuovo possibile acquistare gratuitamente i prodotti ipoproteici da parte delle persone con insufficienza renale cronica di grado 4 e 5. È quanto ha comunicato la Regione, sottolineando che con la Deliberazione di Giunta Regionale n.103 del 19 febbraio 2010 sono stati stanziati 3 milioni di euro per sostenere con un contributo economico le persone residenti nella regione Lazio con Insufficienza Renale Cronica (I.R.C.) di grado 4 e 5 (filtrato glomerulare inferiore ai 30ml/minuto) non ancora in dialisi, per l’acquisto dei prodotti ipoproteici. Sono stimate in circa 2000 le persone con questa patologia.

La dieta ipoproteica – ricorda la Regione – è uno strumento irrinunciabile nella terapia conservativa della malattia renale cronica, in quanto non solo si affianca agli altri trattamenti volti a rallentare la progressione della malattia renale stessa, ma costituisce il cardine per il controllo dei sintomi uremici e delle complicanze metaboliche, consentendo di rinviare l’ingresso del paziente in trattamento dialitico.

PDF: Per saperne di più: la circolare

Comments are closed.