SALUTE. Liguria, al via campagna “Dov’è la differenza? Nel prezzo” su uso farmaco generico

Prende il via in Liguria la campagna "Dov’è la differenza? Nel prezzo" per la diffusione del farmaco generico. Gli oltre 500 farmacisti liguri, riuniti nell’unico marchio di Farmacia Amica, in collaborazione e con il sostegno della Regione Liguria per tutto il mese di maggio avranno come obiettivo comune diffondere in maniera capillare e puntuale la cultura del farmaco generico. A tutti i clienti delle farmacie dislocate sul territorio sarà distribuito un opuscolo informativo sul farmaco equivalente, sulla sua efficacia e i suoi vantaggi e i farmacisti spiegheranno ai cittadini i vantaggi del farmaco equivalente.

In Liguria il consumo dei farmaci equivalenti è aumentato, passando dal 21,7% del 2004 al 27,2% del 2005 e l’incidenza della spesa per i farmaci generici sul totale della spesa farmaceutica è passata dal 10,44% del 2004 al 13,7% del 2005 tutto ciò però non ha determinato una diminuzione della spesa farmaceutica complessiva netta che è cresciuta passando da € 93.051.739 dei primi tre mesi del 2005 a € 100.891.059 del 2006, un aumento cioè dell’8,42%. Secondo uno studio della comunità europea se l’utilizzo dei farmaci equivalenti fosse incrementato si potrebbe arrivare ad un risparmio sulla spesa farmaceutica dall’attuale 27% fino al 48%.

Come dimostra una recente indagine di Federfarma secondo la quale il 50% dei cittadini rifiuta ancora la sostituzione. Solo in alcuni casi il farmaco generico ha superato quello griffato in numero di confezioni vendute: come per il Tavor, superato dal suo principio attivo, il Lorazepram. Secondo Federfarma ancora molto può essere fatto, a cominciare dall’intervento sulla durata dei brevetti, in Italia molto più lunghi rispetto al resto d’Europa, dall’estensione della sostituzione, da parte dei farmacisti, anche a medicinali con principio attivo diverso, ma con la stessa efficacia terapeutica, fino all’introduzione dell’obbligo dell’indicazione del principio attivo sulle confezioni di medicinali senza obbligo di ricetta medica.

 

Comments are closed.