SALUTE. Milano, Comune investe per maggiore qualità della vita

"Più qualità alla tua vita". Un messaggio di partecipazione rivolto a tutti i milanesi ma anche la dichiarazione di un impegno a lungo termine per salvaguardare la salute dei cittadini, difendere l’ambiente e migliorare la qualità della vita di chi abita e lavora in città.

E’ questo il messaggio scelto dal Comune di Milano per la campagna di sensibilizzazione che illustrerà ai cittadini, tema per tema, gli interventi e gli obiettivi contenuti nel Piano per la Salute e per l’Ambiente – condiviso da tutte le Istituzioni del territorio e dal Governo nazionale – per realizzare una Milano più sostenibile, che si ponga come modello di best practice per tutto il Paese.

Protagonisti della campagna saranno i bambini di diverse etnie, simbolo del futuro di Milano, che racconteranno – con un tono emotivamente coinvolgente, ma anche rassicurante e familiare – i progetti a cui il Comune sta già lavorando.

Queste immagini saranno sempre accompagnate da un flash istituzionale, in cui il Comune informa i milanesi sull’investimento del Progetto per la Salute e l’Ambiente.

La campagna partirà ufficialmente domani 3 ottobre con pagine intere pubblicate su tutti i quotidiani milanesi e con l’invio a 690.000 famiglie della lettera scritta dal sindaco Letizia Moratti ai suoi concittadini per informarli del nuovo progetto, a cui il Comune ha già destinato un investimento di 2.420 milioni di euro.

Quattro i temi che animeranno la campagna: il miglioramento del trasporto pubblico ("Due nuove linee della metro"), l’importanza del verde ("500.000 alberi in più"), l’utilizzo dell’energia pulita per riscaldare le case ("400.000 milanesi in più avranno l’energia pulita") e le piste ciclabili ("50 Km di piste ciclabili in più").

Prossimi soggetti della campagna – a partire da fine ottobre – saranno il miglioramento del trasporto pubblico, i controlli degli impianti di riscaldamento domestico, il piano dei parcheggi e la mobilità sostenibile.

Ogni immagine richiama a un intervento del Comune previsto dal Piano per la Salute e l’Ambiente che sono così programmati:

1) Due nuove linee della metropolitana. Sono già cominciati i lavori della linea 5 (Bignami-San Siro), che prevede 12 chilometri e 19 fermate; nel 2008 verrà avviata la realizzazione della linea 4 (Lorenteggio-Linate), con 15 chilometri e 21 stazioni, mentre è in via di prolungamento di ulteriori 8,5 chilometri la linea 3, con 16 fermate in più.

2) Il verde. 500mila nuovi alberi verranno piantati in città ed è prevista la realizzazione di nove milioni di metri quadrati di nuovo verde pubblico; otto Raggi Verdi collegheranno il centro con le periferie, formando un anello lungo 72 chilometri di parchi e giardini.

3) Il teleriscaldamento, che raggiunge già le case di 43mila famiglie verrà presto esteso ad altre 400mila persone (in totale oltre 500.0000 milanesi). Con l’energia pulita a metano viene già riscaldato ogni anno oltre il 60% delle famiglie milanesi.

4) La realizzazione di 50 chilometri di nuove piste ciclabili, che si aggiungono ai 67 chilometri esistenti e in fase di riqualificazione.

Da oggi, con le prime pubblicazioni sulla stampa, inizierà la diffusione delle immagini e dei messaggi attraverso tutti i principali mezzi di comunicazione: quotidiani, free press, radio, televisione, affissione esterna e internet. Il portale del Comune di Milano, www.comune.milano.it pubblicherà uno speciale dedicato ai contenuti della campagna, che si avvarrà anche di uno spot televisivo – in onda dalla metà di ottobre sulle principali emittenti locali – per raccontare una nuova Milano vista dalla prospettiva dei più piccoli e immagina un futuro più positivo per la tutela della salute di genitori, figli e anziani.

 

 

Comments are closed.