SALUTE. Milano: al via servizio gratuito di prevenzione del centro medico Santagostino

E’ stato presentato ieri a Milano il progetto ‘La Salute in Agenda’, un servizio gratuito del Centro medico Santagostino istituito nell’obiettivo di sensibilizzare i cittadini sull’importanza della prevenzione e della pianificazione sanitaria per la salvaguardia della propria salute. Il progetto si propone infatti di individuare i potenziali rischi per la salute e di stabilire un programma semplice, efficace e personalizzato per orientare medico e paziente nel mondo della prevenzione.

Alla conferenza stampa, che si è tenuta presso il Centro medico Santagostino (piazza Sant’Agostino, 1; tel. 02 89.70.17.01; www.cmsantagostino.it) – una struttura operativa dal marzo dello scorso anno in pieno centro città con l’obiettivo di rendere accessibile a tutti, al costo massimo di 60 euro, una proposta sanitaria di alta qualità a costi con tariffe pari a meno della metà rispetto a quelle di mercato – Marino Pron, direttore centrale dell’assessorato alla Salute ha annunciato che il nuovo servizio on line sarà adottato dal Comune di Milano per inserirlo sul suo sito già a partire dal prossimo mese di giugno.

"Abbiamo sottoscritto un accordo tra il nostro Comitato scientifico e il Centro Santagostino per analizzare i primi risultati di questo nuovo servizio al fine di renderlo disponibile alla città".

Per usufruire del servizio, il cittadino interessato deve compilare il Check Prevenzione, un questionario online sul sito del progetto (www.saluteinagenda.it), nell’obiettivo di rendere possibile l’identificazione di fattori di rischio personali e dei propri familiari, ottenere indicazioni su eventuali esami diagnostici o visite specialistiche e ricevere consigli per uno stile di vita più sano ed equilibrato.

Sulla base delle informazioni inserite inoltre, il sistema crea in automatico una vera e propria agenda personalizzata che calendarizza tutti gli appuntamenti utili alla prevenzione propria o di altri membri della famiglia nell’arco dei cinque anni successivi. Attraverso un avviso via e-mail, il sistema ricorderà le visite all’approssimarsi del periodo suggerito. Nei primi tre mesi di lancio del progetto, il poliambulatorio Santagostino offrirà gratuitamente – ai cittadini che prenoteranno dopo la compilazione del questionario online – 300 visite di prevenzione e, sulla base delle effettive necessità valutate dal personale sanitario specializzato, 300 esami diagnostici specifici.

"Con questo progetto mettiamo a disposizione dei cittadini uno strumento concreto per aiutarli ad adottare un approccio più consapevole verso la propria salute – ha dichiarato a Help Consumatori Luciano Balbo, presidente del Centro Medico Santagostino e fondatore di Oltre Venture, una società italiana di venture capital sociale -.Attraverso l’implementazione di un sistema esperto, sarà infatti possibile ottenere un programma di prevenzione chiaro e personalizzato, nonché ricevere suggerimenti utili per condurre uno stile di vita in linea con il proprio profilo sanitario. Questo progetto è uno strumento che mettiamo volentieri a disposizione del Comune di Milano e di qualsiasi altro Ente ne farà richiesta. Con il Centro medico Santagostino – ha concluso Balbo – abbiamo lanciato lo scorso anno il primo progetto sanitario in Italia in grado di coniugare qualità del servizio medico specialistico e tariffe accessibili, un’iniziativa nata da soggetti privati, ma che opera nell’interesse collettivo. Oggi, grazie agli strumenti offerti dalla tecnologia e all’esperienza medica dei nostri specialisti, rinnoviamo il nostro impegno per lanciare un nuovo concetto di prevenzione semplice, su misura e alla portata di tutti".

di Flora Cappelluti

 

 

 

Comments are closed.