SALUTE. Ministero, parte la campagna 2010 per la lotta all’AIDS

"Aids: la sua forza finisce dove comincia la tua". Parte con questo slogan la campagna di comunicazione per la Giornata mondiale per la lotta AIDS 2010. L’iniziativa, collegata idealmente e graficamente alla campagna 2009, "ha l’obiettivo – informa il Ministero della Salute – di contrastare l’abbassamento dell’attenzione della popolazione italiana nei confronti del problema AIDS e di promuovere una assunzione di responsabilità nei comportamenti sessuali. L’intento è soprattutto quello di incentivare i giovani adulti (30-40 anni), di qualunque orientamento sessuale, italiani e stranieri, ad effettuare il test HIV".

Verrà riproposto lo spot del regista Ferzan Ozpetek con il testimonial Valerio Mastandrea che esorta a non abbassare la guardia e a fare il test. Verrà realizzata una nuova versione stampa, con un visual legato al messaggio "Non abbassare la guardia. Fai il test AIDS. La sua forza finisce dove comincia la tua", che ha già caratterizzato la campagna dell’anno scorso. Lo spot è veicolato fino a metà dicembre in oltre 1.000 sale cinematografiche, a copertura dell’intero territorio nazionale. La campagna prevede inoltre la personalizzazione delle sale cinematografiche mediante cineposter, free standing, maxi free standing e distribuzione da parte delle hostess di 47.000 cartoline, in concomitanza della Giornata Mondiale AIDS. A Roma e Milano è prevista l’affissione dinamica sugli autobus e l’affissione statica di poster nelle metropolitane. La campagna educativo-informativa proseguirà fino alla metà di gennaio. In occasione del 1° dicembre l’orario di servizio del numero verde AIDS 800 861 061 sarà prolungato dalle ore 8.00 alle ore 20.00.

Comments are closed.