SALUTE. Modena si mobilita contro l’obesità infantile: al via concorso nelle scuole

La prevenzione del sovrappeso e dell’obesità nei bambini passa attraverso una giusta alimentazione ed una sana attività fisica e sportiva. È importante, quindi, scoprire sin da piccoli quali sono le scelte quotidiane che garantiscono il proprio benessere. Questo l’obiettivo di "Chi l’ha sana la vince!", il progetto rivolto alle scuole primarie della Circoscrizione 1 Centro storico del Comune di Modena.

L’obiettivo è indicare in modo facile e divertente ai bambini dai 6 agli 11 anni l’importanza di un’alimentazione sana e di una adeguata attività fisica. Infatti, a sei anni già il 17,7% dei bambini modenesi si trova in sovrappeso, mentre l’11,4% è obeso. Il fenomeno tende a crescere con l’età, visto che a nove anni la percentuale dei bambini in sovrappeso sale al 23,4%, più il 9,1% che è obeso.

Opuscoli informativi con mini-story a fumetti e materiali di lavoro su cui elaborare disegni e riflessioni saranno distribuiti ai circa 800 alunni iscritti alle quattro scuole primarie del Centro Storico (Ceccherelli, Cittadella, De Amicis e Pascoli). Alcuni personaggi diventeranno i protagonisti positivi e negativi delle scelte alimentari che saranno realizzate. Attraverso simpatici disegni e semplici didascalie, si cerca di rendere facile per gli alunni e le loro famiglie l’approccio ad una corretta alimentazione e a una sana attività motoria. In considerazione dell’elevata presenza di alunni stranieri, molti materiali sono tradotti e riassunti nelle tre principali lingue straniere di riferimento, in modo da poter raggiungere anche i genitori degli alunni stranieri. Ogni alunno riceverà un questionario da compilare a casa insieme ai propri genitori, che servirà a raccogliere informazioni utili sui consumi alimentari.

Gli elaborati andranno consegnati insieme ai questionari compilati con i genitori alla sede della Circoscrizione, in piazzale Redecocca 1 entro il 30 aprile 2007. Alle classi vincitrici verranno assegnati buoni di acquisto da 50 a 100 euro. Per ulteriori informazioni ci si può rivolgere alla Circoscrizione 1, tel. 059 2033480, fax 059 2033494.

Comments are closed.