SALUTE. Nuova influenza, i casi in Italia salgono a 23

Salgono a 23 i casi di positività alla nuova influenza umana A/H1N1 confermati in Italia. Questi sono gli ultimi 3 casi segnalati dal Ministero della Salute. Il primo caso, già confermato ieri, è quello del ragazzo di 18 anni che è rientrato a Roma il 19 maggio da un viaggio di studio a New York insieme ad altri studenti di due istituti scolastici romani e che il 22 maggio si è recato in ospedale accusando sintomi influenzali. Attualmente si trova in isolamento presso la propria abitazione e sta bene.

Il secondo caso riguarda una studentessa di Napoli appartenente ad un gruppo di un istituto che ha preso parte al medesimo soggiorno di studio a New York. La ragazza, che presentava sintomi influenzali molto lievi con temperatura corporea modesta, è stata dimessa dall’ospedale e si trova in isolamento domiciliare. Le autorità locali hanno disposto la chiusura temporanea della scuola secondo quanto indicato dalla circolare inviata alle Regioni che dispone la chiusura, in via precauzionale, degli istituti frequentati da soggetti in cui sia stata confermata l’influenza da nuovo virus A/H1N1.

Il terzo caso riguarda un cittadino americano di 34 anni giunto a Napoli su un aereo proveniente da New York via Monaco. L’uomo, che al momento dell’arrivo presentava temperatura elevata, è stato condotto in ospedale, dove si trova tuttora sotto osservazione. Le sue condizioni di salute sono buone e non destano preoccupazione. Si sottolinea che quest’ultimo caso non ha alcuna connessione con quelli degli studenti risultati positivi al ritorno dal viaggio di studio a New York e che i "contatti stretti" di tutti e tre i casi sono già stati rintracciati e posti sotto sorveglianza.

Comments are closed.