SALUTE. Obesità, 30 ottobre: “Corri verso la salute”

"Corri verso la salute": il 30 ottobre 2010, alle ore 9, il Bambino Gesù scende in campo contro l’obesità infantile con l’iniziativa che per l’intera mattinata vedrà protagonisti tanti bambini che potranno liberare tutta la loro energia in una serie di attività sportive e di giochi in movimento presso il Pontificio Oratorio di San Paolo (via San Paolo, 12 – Roma).

L’evento – promosso nel Lazio dall’Ospedale Pediatrico della Capitale – rientra nella giornata di informazione sulle patologie legate all’alimentazione che la Società Italiana di Endocrinologia e Diabetologia Pediatrica organizza da 4 anni in tutte le regioni italiane.
L’obesità infantile è un problema di sempre maggiore rilevanza sociale sia per il numero di ragazzi interessati (oltre 1 bambino su 3 è in sovrappeso se non obeso), sia per la gravità della patologia: già in età pediatrica possono infatti presentarsi complicanze come l’iperinsulinismo (che può portare precocemente al diabete), la steatosi epatica, l’ipertensione arteriosa, i problemi psicologici.

Alla base, abitudini alimentari inadeguate o eccessive e, non ultima, la troppa sedentarietà con il 38% dei bambini che staziona per almeno tre ore al giorno davanti a TV e videogiochi sacrificando l’attività fisica alla quale, nel 22% dei casi, viene dedicata non più di un’ora a settimana.

Per sensibilizzare su queste tematiche e per promuovere stili di vita salutari, alla mattina di movimento attivo il Bambino Gesù affianca l’incontro scientifico "Attività motoria e sana alimentazione in età scolare" (ore 10 – 12:30, Sala Congressi dell’Oratorio), un vero faccia a faccia tra esperti e famiglie per definire, con il coinvolgimento dei rappresentanti delle istituzioni, le possibili soluzioni al problema.

Alle 12.30, infine, per stimolare tutti – grandi e bambini – a comportamenti più attivi, è prevista una passeggiata intorno alla Basilica di San Paolo tra salute e storia.

Comments are closed.