SALUTE. Piemonte, dal 6 novembre al via campagna di vaccinazione antinfluenzale

Dal 6 novembre al via la campagna di vaccinazione antinfluenzale. Partirà ufficialmente il prossimo 6 novembre la campagna di vaccinazione antinfluenzale della Regione Piemonte, posticipata di qualche settimana rispetto agli anni passati, a causa di un ritardo degli approvvigionamenti che si è verificato su tutto il territorio nazionale. "Questo fattore – spiega l’assessore alla tutela della salute e sanità Mario Valpreda – non influisce in alcun modo sui risultati della campagna. E’ dimostrato, infatti, che negli ultimi anni i picchi epidemiologici dell’influenza si sono verificati nei mesi di gennaio e febbraio. Un lieve ritardo nella vaccinazione dei soggetti a rischio costituisce una maggiore garanzia di copertura nel periodo di maggiore diffusione del virus".

A partire dal 6 novembre, pertanto, tutte le Aziende Sanitarie Locali della Regione avvieranno secondo le consuete modalità la propria campagna vaccinale. Il provvedimento si rivolge prevalentemente ai bambini, ai soggetti ultrasessantacinquenni, ai cittadini affetti da patologie croniche dell’apparato circolatorio o respiratorio, metaboliche, neurologiche, che comportano una carente produzione di anticorpi, al personale di assistenza o ai familiari di soggetti a rischio e alle persone addette ad attività lavorative di interesse collettivo.

Comments are closed.