SALUTE. Rapporto Osmed: donne maggiori consumatrici di farmaci

Sono le donne le maggior consumatrici di farmaci in Italia nel 2006, il 10% in più rispetto agli uomini. Sesso a parte, l’uso di medicinali e la spesa crescono con l’età. Gli ‘over 65’ assorbono il 61% dei consumi e il 56% della spesa. I dati emergono dal Settimo Rapporto Osmed (Osservatorio nazionale sull’impiego dei medicinali), che verrà illustrato venerdì 22 giugno presso l’Istituto Superiore di Sanità. Dal momento che sono soprattutto gli anziani a ricorrere alle medicine, la maggior parte dei farmaci prescritti serve per la cura di patologie croniche e degenerative, legate all’età. Circa il 50% dei prodotti venduti nelle farmacie è destinato alla cura di malattie cardiovascolari, mentre il 33% della spesa ospedaliera va agli antitumorali. La categoria dei cardiovascolari copre un quarto della spesa totale, con un aumento dell8,1% rispetto al 2005; seguono i farmaci gastrointestinali (+11,1%) e quelli ematologici (+12,4%).

LINK: L’invito

Comments are closed.