SALUTE. Ritorna il freddo e l’influenza

Il rischio d’influenza non e’ finito: ancora 160mila persone rischiano di contrarre il virus. A lanciare l’allarme sono i medici della Societa’ italiana di medicina generale (Simg) e della Societa’ italiana di malattie infettive e tropicali (Simit), che consigliano la massima attenzione ancora per altre 2-3 settimane dal momento che il ritorno del freddo e lo sbalzo di temperatura potrebbero causare un colpo di coda dell’influenza. Simg e Simit ricordano la campagna informativa "Passa l’influenza" lanciata all’inizio di quest’anno.

LINK: Passalinfluenza.it

Comments are closed.