SALUTE. Salvamamme: poppata pubblica in piazza del Campidoglio

Allattare in pubblico non è un gesto provocatorio ma l’atto più naturale del mondo. È per affermare il diritto di allattare al seno i figli anche nei luoghi pubblici, senza essere oggetto di censura o riprovazione o tantomeno lamentele come accaduto in diversi episodi di cronaca, che questa mattina si sono radunate in piazza del Campidoglio a Roma un gruppo di neomamme dell’associazione Salvamamme-Salvabebè che hanno allattato in piazza il loro piccolo. All’iniziativa erano presenti anche gli assessori capitolini alle Politiche sociali e alla Scuola Sveva Belviso e Laura Marsilio, la delegata del sindaco per la Promozione della tutela dell’Infanzia Roberta Angelilli e la moglie del sindaco Isabella Rauti.

Comments are closed.